Interior design edificio residenziale, Solbiate (CO), 2013

Ristrutturazione
Category
Residenziale

La villa unifamiliare esistente, edificata all’inizio degli anni ’70, è caratterizzata da un impianto che si sviluppa quasi interamente su di un unico livello.

Il progetto riorganizza alcuni degli spazi esistenti variandone le dimensioni e ridefinendone l’interior design.

La nuova cucina, con arredi interamente realizzati su misura, è caratterizzata dalla pulizia formale delle linee e dal gioco dei volumi in bianco e nero. Fanno da contrappunto le due pareti rivestite in legno di rovere.

L’area di disimpegno è caratterizzata da un mobile contenitore-libreria, anch’esso realizzato su disegno, con piani in laccato bianco che incorniciano le ante in rovere delle chiusure. Attraverso la porta e l’apertura vetrata è possibile osservare l’interno della cucina. Lo spazio è impreziosito da pannelli in tessuto di rame che attraverso un gioco di trasparenze lasciano intravvedere la scala.

Il bagno, completamente ridisegnato, si caratterizza per il contrasto materico e cromatico tra il marmo nero Port Laurent, il pavimento in rovere e la ceramica.

Gli arredi realizzati su misura per le camere da letto e per la cabina armadio sono caratterizzati da ante ed elementi in wengè con inserti in laccato bianco e dettagli in ecopelle. La presenza di strisce a led integrate nei mobili consente una funzionale illuminazione automatizzata.